Tag Archives: Vincenzo Nibali

maggio 29

Think Pink

Da ieri il rosa è diventato il colore ufficiale di Milano. Mai così bella, mai così intensa. Quasi nella notte fosse passato un gigante con una latta di colore rosa e l’avesse spruzzato un po’ dappertutto.
E i milanesi quando si sono alzati, hanno capito che sarebbe stata una giornata speciale. Passava il Giro d’Italia.

maggio 18

Un po’ in Giro (il mio Book-Stage).

Sto portando a spasso per l’Italia il mio ultimo libro “Storia e geografia del Giro d’Italia”. La scusa ufficiale è stare fianco del Giro. Quella ufficiosa, girare per il paese più bello del mondo. Ecco il “dietro le quinte” per immagini.

maggio 08

Etna chiama, Pistolero risponde.

“L’Etna è il nostro Mont Ventoux” disse Angelo Zomegnan quando lo presentò per la prima volta. Domani il Giro d’Italia salirà sull’Etna. Una montagna incantata fatta di lapilli, leggende e storie di ciclismo. Sentiamo cosa dice di lei il suo amante, Alberto Contador.

marzo 02

Il carattere del Giro.

Siccome non vedo l’ora che inizi il Giro d’Italia, colgo l’occasione per entrare “in clima” ciclismo proponendovi un pezzo dal mio precedente libro, Il carattere del ciclista (Utet 2016). È un pezzo cui tengo molto, che ho scrissi “a caldo”. Signore e signori, ecco a voi “L’irriducibile” Vincenzo Nibali, sul Colle dell’Agnello.

giugno 10

Dicevamo?

Mancava nel libro. Ci è entrato di prepotenza portandomi con sé in un viaggio meraviglioso quanto avventuroso e da cuori forti. Bene, da oggi non manca più. Signore e signori, il 15simo carattere è finalmente pronto (e downloadabile): l’irriducibile Vincenzo Nibali.

giugno 06

Il Quindicesimo Carattere.

Ne “Il Carattere del Ciclista” manca(va) il ritratto di Nibali. In tanti mi avete chiesto perché.
Forse doveva ancora fare un viaggio. Ora che lo ha fatto, Vincenzo è il 15imo carattere del mio libro. A breve disponibile online. Stay tuned.

maggio 06

Carattere: Squalo.

Non ha la iella di Gimondi. Non ha Merckx da battere. Eppure il loro carattere è molto simile. Da “Il carattere del ciclista”, signore e signori, Vincenzo Nibali. Il Gimondi fortunato.