Tag Archives: Colle Brianza

Da Madrid a Cesenatico, passando per Twin Peaks.

A Campsirago si arriva, proseguendo oltre le rampe al 19% di Cagliano. Voltando a destra, dopo una bellissima fonte paesana. Ci si addentra in un bosco fitto. Non si vede quasi il cielo. Rami, rovi, arbusti. Uno scenario di pura selvaggezza, a due passi da Lecco. È la nota salita del gelataio. Nel senso che a lui si deve l’onore della scoperta. Ed è il gelataio a condurci, cavaliere indomito, a colpi di pedivella per le lande nascoste di questa brughiera lombarda.

Fango e ripetute.

Due le uscite pericolose nei pertugi – praticamente inesistenti – messi in-generosamente a disposizione da Giove Pluvio la scorsa settimana. Una giovedì, di 3 ore; una domenica, di 5. Totale 205 km per 2.400 m. di dislivello. Non male, considerando la situazione barica anomala cui siamo costretti a sottostare, noi abitanti delle lande settentrionale. Quando […]

Il Colle prima della tempesta.

Primo Colle dell’anno, prima dell’ennesima, fottutissima, stramaledetta “ondata di gelo”.

Sentieri interrotti.

Quelli di Rapha sono andati al Polo. A pedalare.

Non è un paese per vecchi.

Dal Colle Brianza Consonno, il paese fantasma. Un’ascesa affascinante e avventurosa che porta in un altro mondo. In bdc.

Il fiato sul Colle.

-27 alla Maratona dles Dolomites. Il ciclista pericoloso continua la preparazione.

Sempre caro mi fu quest’ermo Colle.

  Sabato c’era in programma la Valcava, con partenza alle 7:30. Mi sveglio agitato. Ho dormito male e poco. Vado alla finestra. Fantastiche nubi grigie si spupazzano il cielo milanese. Cazzo. Nicko 67 rincara via telefono: sul valico di Valcava (1.340 m. s.l.m.) c’è un temporale da telefilm americano. Tuoni e saette come se piovesse. E […]

Sex Machine.

Il sesso è una curva Ram 2 con attacco integrato.

Motore a schioppo.

L’automobilista brianzolo ha una caratteristica: si sente in un film. Egli vuole farsi giustizia da sé. Giustizia per quelle strade, che egli sente come sue, e che vive come espropriate ogni santa domenica da pericolosi ciclisti pericolosi. La Brianza è sua e se la gestisce lui. Padroni in casa propria, e poche palle. L’automobilista brianzolo […]