Tag Archives: libri ciclismo

luglio 11

Oggi fuori!

“E l’impressione è che quello che si ha davanti non sia semplicemente un ciclista. Ma qualcosa di più. Un mondo. Uno stile di vita in cui riconoscersi e a cui ispirarsi, mentre si pedala e forse non solo”. Esce oggi il mio nuovo libro “Generazione Peter Sagan”, 66thand2ND Editore. Correte in libreria.

maggio 22

Nuovo libro, nuove gioie

Uscirà l’11 luglio 2019 (per una nuova casa editrice) e parlerà soprattutto di chi in bici ci va ogni giorno, non solo al Tour de France. Parlerà della rivoluzione delle due ruote negli ultimi 10 anni. Sarà Che Guevara, John Belushi e Mick Jagger. Stay tuned.

luglio 05

Vive la France!

Sabato inizierà il Tour de France, ci ho scritto il mio ultimo libro. È giunto il momento di fare le presentazioni ufficiali: Monsieur le Tour questi sono i miei lettori. Cari lettori, ecco a voi è la Grande Boucle. Buon divertimento.

giugno 26

Les Italiens al Tour: 5 – Nensinì

“Mi rosicchiava secondi in ogni momento, mi stava alle calcagna, mordeva il freno: già mi manca sentirlo che mi seguiva disperato giù in discesa, che si sforzava di non toccare le leve dei freni giù per i tornanti più impervi”. Signore e signori, ecco a voi Gastone Nencini, in arte “Pellaccia da discesa”. Direttamente dal mio ultimo libro “Gli italiani al Tour de France”.

giugno 11

Les Italiens al Tour: 3 – Bartalì

Urlava, Dio santo, se urlava. Come un ossesso. Da mettergli, quasi la camicia di forza. Altre volte stava invece zitto, fermo, marmoreo, sull’attenti. I muscoli tutti impettiti come a una cerimonia ufficiale. Oggi iscritto a parlare Gino Bartali, direttamente dal mio ultimo libro “Gli italiani al Tour de France” (Utet). Ci vediamo mercoledì da Upcycle per presentazione.

giugno 05

Les Italiens al Tour: 2 – Magnì

“Anche io, anche Fiorenzo Magni da Vaiano, l’eterno gregario, quello che doveva sempre arrivare “terzo”, ossia dietro quei due. Anche io potevo provare a dire la mia”. Prosegue la carrellata “Italiani al Tour de France”. Siamo nel 1950, fa caldo. Iscritto a parlare oggi c’è Fiorenzo Magni, “il terzo uomo”. Enjoy.

maggio 03

Major Tom to Ground Control (Part. 2)

Nascondino. Dice che Chris Froome avrebbe fatto meglio a starsene a casa. Che se poi vince, e gli revocano il titolo per doping (il famoso Ventolin) retroattivamente (come capitò a Contador), che figura ci fa? Non le ha certo mandate a dire l’olandese Tom Dumoulin a proposito del collega britannico di origini keniote vincitore di […]

gennaio 30

See You Tomorrow

Ci vediamo domani sera, mercoledì 31 gennaio a Milano da Upcycle Bike Café, ore 19:30.
Con Gianni Torriani, Auro Bulbarelli e Gianni Motta. Parleremo di “Giro, Italia e Patron”. #ciclismipossibili5

gennaio 17

Cigarettes and alcohol.

Pensare Pantani senza Mortirolo, Hampsten senza Gavia, Merckx senza Tre Cime è semplicemente impossibile. Come immaginarsi Paris Texas senza il deserto, Picnic ad Hanging Rock senza Hangin Rock. L’uomo dietro ogni scenario più bello del Giro è stato Vincenzo Torriani. Patron dal 1949 al 1993. Andiamo in aereo con lui.