Tag Archives: Bernard Hinault

aprile 20

Drizzate le Ardenne.

Lev Tolstoj e la la fatal Redoute. la “fatale Redoute” viene citata dal grande Lev Tolstoj nel suo celeberrimo “Guerra e pace”. Pierre, uno dei protagonisti del romanzo, ci passa di fianco: “un tumulo, lungo il quale erano stati scavati fossati da tre parti. Sullo spiazzo circondato dai fossati, vi erano decine di cannoni”. Per […]

maggio 22

Maestà

Dici Stelvio ed è come se ci fosse un ospite d’onore, bello ma scomodo. Qualcuno da cui guardarsi le spalle e soprattutto qualcuno (o qualcosa) con cui sapersi comportare nel modo giusto. Domani al Giro d’Italia, sarà Stelvio. Sarà rock n’ roll.

dicembre 09

In assenza di vento, gli aquiloni non volano.

Tra pessimismo e realtà, con la straordinaria partecipazione di Bugno, Pantani e Hinault, i fossili ben conservati, Zidane e Materazzi, l’Accademia di Brera, i tweet e la Olivetti, un cesto di triglie fritte e il sole di Paestum. E, ça va sans dire, un mare di sigarette malfumate. In altre parole, ho intervistato Gianni Mura.

novembre 16

Metti un venerdì a BookCity.

Ci sono ciclisti di cui ho, colpevolmente parlato di meno durante le presentazioni de “Il carattere del ciclista”. Venerdì a BookCity vorrei parlare anche di lui. Il professore. Quello con gli occhiali che, forse, aveva sbagliato mestiere. Appuntamento alle 17:30 al Teatro della Cooperativa – via Hermada 8 Milano. Chissà che in qualche modo non ci sia anche lui.

luglio 07

I Caratteri del Tour: l’umile Miguel Indurain.

Mi ha superato nella nebbia del Passo Gardena all’ultima Maratona dles Dolomites. Come un’epifania, come un sogno. Con discrezione, come faceva sempre al Tour de France. Signore e signori, da “Il carattere del ciclista” ecco a voi l'”umile” Miguel Indurain.

aprile 23

Storia di un passamontagna.

Domani sarà Liegi-Bastonge-Liegi, la più antica delle classiche monumento. Lui la vinse così, e quel passamontagna passò alla storia del ciclismo e non solo. Signore e signori, da “Il carattere del ciclista”, Bernard Hinault. Il coriaceo.

febbraio 19

Il Coriaceo: Bernard Hinault.

Ci sono ciclisti più ciclisti di altri. Dal mio nuovo libro “Il carattere del ciclista” (UTET aprile 2016), una nuova anticipazione: il Coriaceo – Bernard Hinault.