My Way.

Direttamente dal pianeta delle meraviglie Rapha a tutti i terrestri che sotto l’abito hanno la pedivella. A tutti coloro che hanno in testa solo l’uscita. Che sotto la scrivania, pensano al santo pignone da onorare. A tutti coloro che giocano al semaforo come al Monticello a tirare la volata. A tutti coloro che hanno capito che la bicicletta non ha più le ragnatele e che Coppi è vivo e lotta insieme a noi. Avvocati, gelatai, autisti, copywriters, fruttivendoli, notai, broker, amministratori delegati, ingegneri, chirurghi, lattai, magistrati, panettieri. Lavoratori di tutto il mondo, pedalate. Questo è il nostro, il vostro momento.